Sicurezza - Ambiente - Sistemi di gestione integrati - Organizzazione e formazione aziendale
  • Dove siamo
  • Contattaci
 
Home » Notizie » R.S.P.P. - capacitą professionali e requ

NOTIZIE

Lunedì 10 Settembre 2007

R.S.P.P. - capacitą professionali e requisiti

- FORMAZIONE NUOVI CORSI R.S.P.P. -
Decreto Legislativo 23 giugno 2003 – n.195
 
“Modifiche ed integrazioni al D.Lgs.626/94 per l’individuazione delle capacità e dei requisiti professionali richiesti agli addetti ed ai responsabili dei servizi di prevenzione e protezione dei lavoratori, a norma dell’articolo 21 della legge 1°marzo 2002, n. 39”
 
 
In data 14/02/2006 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’accordo siglato in conferenza Stato-Regioni sulla formazione dei responsabili della prevenzione ai sensi del D.Lgs.195/03.
Pertanto tutti i Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione dovranno aggiornare ed integrare la formazione eseguita in passato con i nuovi obblighi previsti dal Decreto Legislativo.
 
Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) deve possedere un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore e possedere un attestato di frequenza a corsi di formazione con verifica dell’apprendimento; i corsi sono strutturati in tre moduli A, B e C.
 
Le nuove disposizioni previste dal Decreto si possono sintetizzare nella tabella sottostante:
 
Esperienza lavorativa
Titolo di studio
Modulo A
durata (28 ore)
Modulo B
(da 12 a 68 ore)
Modulo C
(24 ore)
Aggiornamento quinquennale (da 40 a 60 ore)
> di tre anni con incarico attuale, designati prima del 14/02/03 ed attivi al 13/08/03
Qualsiasi
NO
NO
SI
SI
> di sei mesi con incarico attuale, designati prima del 14/02/03 ed attivi al 13/08/03
Qualsiasi
NO
SI
SI
SI
< a sei mesi, con incarico attuale, designati dopo il 14/02/03, con formazione “vecchio decreto”
Diploma di istruzione superiore
NO
SI
SI
SI
Nuova nomina
Diploma di istruzione superiore
SI
SI
SI
SI
 
Il D.Lgs.626/94 e s.m. prevede anche la possibilità di nominare, da parte dell’azienda, un R.S.P.P. esterno in possesso delle capacità e dei requisiti professionali richiesti. Il termine per adeguarsi a tale decreto è il 14/02/2007 un anno a partire dalla data di pubblicazione dell’accordo.