Sicurezza - Ambiente - Sistemi di gestione integrati - Organizzazione e formazione aziendale
  • Dove siamo
  • Contattaci
 
Home » Notizie » Rischi derivanti da esposizione a vibraz

NOTIZIE

Sabato 05 Maggio 2007

Rischi derivanti da esposizione a vibrazioni meccaniche

- VIBRAZIONI -
DECRETO LEGISLATIVO 19 agosto 2005, n.187
Attuazione della direttiva 2002/44/CE sulle prescrizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti da vibrazioni meccaniche.
 
A far data dal 1° gennaio 2006 sono entrate in vigore le disposizioni e gli obblighi previsti dal D.Lgs. 187/05. Il decreto legislativo prescrive le misure per la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori che sono esposti o possono essere esposti a rischi derivanti da vibrazioni meccaniche trasmesse al sistema mano-braccio e/o al corpo intero, comportanti rischi per la salute e la sicurezza. Esso prevede l'integrazione del documento di valutazione dei rischi ex art 4 D.Lgs. 626/94 e s.m. con una specifica analisi dei rischi legati all’esposizione dei lavoratori alle vibrazioni meccaniche.
 
Nell’assolvere gli obblighi previsti dal Decreto Legislativo il datore di lavoro dovrà provvedere:
  • alla valutazione ed alla misurazione del livello di esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti da vibrazioni meccaniche;
  • ad eliminare o ridurre al minimo i rischi derivanti dall’esposizione dei lavoratori alle vibrazioni meccaniche;
  • a garantire che i lavoratori esposti a rischi derivanti da vibrazioni meccaniche sui luoghi di lavoro ricevano, ai sensi artt. 21 e 22 del D.Lgs. 626/94 e s.m., informazioni e una formazione adeguata sulla base della valutazione dei rischi;
  • a sottoporre alla sorveglianza sanitaria i lavoratori esposti a livelli di vibrazioni superiori ai valori d’azione.
 

Allegati